Casa Vacanze Le Fornaci

Giambardino

Giambardino era il fratello di Mattacchione e lavoravano sempre fianco a fianco: per questa ragione i due appartamenti a loro dedicati sono uguali e attigui.

Descrizione

L’appartamento è ampio circa 50mq, a piano terra, adatto per 4 persone.

È composto da un soggiorno con sedie, tavolo, un divano e una cucina completa.

Nella cucina sono comprese stoviglie, lavastoviglie, frigorifero con ghiacciaia, fuochi in vetroceramica, microonde, macchina per caffè/thè/cappuccino, tv, ventilatore e aspirapolvere a richiesta.

Ci sono due camere, una matrimoniale e una con due letti singoli, un bagno con doccia e phon.

L’ingresso è indipendente e ci sono sedie e tavolo esterni per poter consumare pasti fuori casa in uno spazio privato. Si offrono seggiolone e lettino baby gratuitamente su richiesta.

mq: 

50

posti: 

4

camere: 

2

bagni: 

1

Dettagli

  • Capienza massima: 4 persone
  • 2 camere (matrimoniale + doppia) con 4 letti

Prezzo

Contattaci per un preventivo personalizzato oppure scopri subito la nostra miglior tariffa nel portale di Prenotazione Online!

Sono previsti sconti per soggiorni più lunghi.

Dotazioni

Aria condizionata

Tavolo da esterno

Televisore

Doccia

Phon

Frigorifero

Lavastoviglie

Stoviglie

Microonde

Macchina da caffè

Fuochi vetroceramica

A richiesta

Seggiolone

Lettino

Aspirapolvere

Altre proposte

Dondo
mq: 90
posti: 6
camere: 2
bagni: 2

Dondo veniva chiamato così perchè il padre si chiamava Secondo, detto Dondo, e da lui aveva ereditato sia il mestiere che il soprannome. Era il migliore amico di Tito, con cui però litigava sempre.

Tito
mq: 63
posti: 4
camere: 1
bagni: 1

Tito era uno dei fochisti. Litigava sempre con Dondo, ma i due erano così legati che quando Tito si ammalò Dondo si prese cura di lui come un fratello, assistendolo in ogni momento e portandolo anche in giro per tirargli su il morale.

Maghino
mq: 90
posti: 5
camere: 2
bagni: 2

Maghino era un operaio dall’aspetto esuberante: portava sempre una lunga barba e vestiva con colori molto accesi, ma l’origine del suo soprannome deriva dalla sua astuzia nel giocare a carte.

Roggiola
mq: 63
posti: 4
camere: 1
bagni: 1

Roggiola era un operaio dalla pelle del viso olivastra e molto rugosa, tanto da far ripensare alla “mela roggiola”, una specie di mela tipica della Toscana.

    A quali appartamenti sei interessato?

    Ho letto e accetto la Privacy Policy e autorizzo al trattamento dei dati